HealthPatch, il sensore indossabile per monitorare i valori del nostro corpo

Pubblicato da il 10 aprile 2014 nella categoria Prodotti

Negli ambiti fitness e health, per quanto riguarda le tecnologie indossabili, il numero di dispositivi si sta rapidamente espandendo.
Secondo un’indagine AARP il mercato supererà i 100 miliardi di dollari entro il 2015.

La maggior parte dei prodotti è specifica per una attività o metrica e questo fa capire che ci sono molte società dedicate allo sviluppo sempre più costante di dispositivi per coprire il mercato (puntando alla velocità e alla copertura del segmento) senza puntare a prodotti davvero completi e che portino un beneficio a 360° all’utilizzatore finale.

Ovvio che un paziente, ad esempio, non può indossare 3-4 sensori per analizzare i diversi problemi che ha o monitorare determinate parti del corpo.

HealthPatch by Vital Connect

In questa sorta di “lacuna” sta per inserirsi Vital Connect, che ha sviluppato HealtPatch.

HealthPatch è un dispositivo indossabile che si applica sul petto e può aiutare nelle situazioni di emergenza.
Come una sorta di sentinella per il nostro corpo, il sensore permette di avere sotto controllo la situazione in modo continuo e non invadente, anche da remoto e segnalare problemi a familiari e/o dottori.

Il dispositivo, grazie all’app collegata, riporta i valori della persona e il tutto può essere monitorato a distanza (via smartphone e cloud). La condivisione dei dati, in questo caso, è la strada per salvare la vita nelle occasioni dove il tempismo è fondamentale.

I valori che può trasmettere il sensore indossabile sono:

– consumo calorie
– frequenza cardiaca
– frequenza respiratoria
– temperatura corporea
– livello di stress
– qualità del sonno
– postura del corpo
– passi

Le caratteristiche principali sono:

– utilizzo sul petto o sul polso (per una maggiore precisione)
– possibilità di settare dei valori di allarme
– storico dei valori
– grafici e dati che aiutano nella lettura/interpretazione
– apprendimento dai livelli di stress della persona
– Wi-fi, bluetooth LE, accelerometro (per rilevare le cadute)

Il monitoraggio “always on” è sicuramente un punto di forza del prodotto, unito alla varietà di dati e valori riportati. La funzionalità di rilevamento delle cadute è una peculiarità che pone HealthPatch un gradino sopra i competitor.

Come dice il CEO della società, Nersi Nazari:
“The fall detection has proven to be one of the applications for which there is an enormous demand because some of the solutions that are out there, the patient needs to push the button after the fall. Unfortunately, there are occasions where they are either away from their button or it’s a severe fall. Our device automatically recognizes a fall and notifies the authorities or the family members”.

Ovvero, il rilevamento delle cadute è qualcosa di unico nel suo genere e ha molta richiesta sul mercato. In molte occasioni, la persona che sviene o ha un malore, non riesce a premere un pulsante. In questo caso avviene tutto automaticamente e l’avviso arriva ai familiari o ai medici.

Conclusioni

L’idea di Vital Connect potrebbe risolvere molte situazioni delicate, visto che si parla di salute delle persone. Inoltre, potrebbe far fluire i flussi informativi in modo molto più semplice tra pazienti e dottori.
Monitoraggio continuo, dati sempre disponibili, costante attenzione verso i valori e risparmio di tempo/denaro: la tecnologia indossabile che evolve in questo modo è quella che ci piace!