Ringly, come unire eleganza e essenzialità in un device indossabile

Pubblicato da il 27 agosto 2014 nella categoria Prodotti

Tra i dispositivi indossabili oggi registriamo una new entry dedicata al mondo femminile. Parliamo di Ringly, un anello che permette a chi lo indossa di ricevere notifiche riguardo mail, social, chiamate, messaggi di testo e molto altro.

Potremmo definirlo come un’estensione del nostro smartphone sul nostro dito che in modo sobrio ed elegante ci permette di avere sotto controllo l’attività del telefono.

L’anello è stato progettato con pietre semi-preziose e preziose (14x19mm), incastonate in una cornice in ottone placcata con oro 18 carati.
I modelli disponibili sono:

– Daydream – Rainbow Moonstone
– Wine Bar – Pink Sapphire
– Stargaze – Black Onyx
– Into the Woods – Emerald (Sold out)

Wearable Tech - Ringly

Le caratteristiche di Ringly

  • compatibilità con i device Android e iOS
  • Bluetooth LE
  • personalizzazione di led (5 colori) e vibrazione (4 modalità)
  • pietra di diversi colori
  • resistente all’acqua
  • ricarica tramite usb (durata media batteria 2-3 giorni)

Come è evidente, l’anello punta molto sulla semplicità e sul risolvere il “problema” che molte donne hanno, ovvero perdere chiamate e notifiche mentre il telefono si trova nella borsa.

In modo discreto e, appunto, personalizzabile Ringly vuole fornire un sistema di “alert” alle persone che lo indossano, in modo da stare tranquilli se non si ha sotto controllo il telefono.
Ad esempio, si potrebbero impostare con la notifica blu le chiamate di lavoro e con la luce verde quelle degli amici. Idem per notifiche mail, sms, whatsapp e social.

L’anello è disponibile sul sito ufficiale in preordine ad un prezzo varabile tra i 145 e i 180 dollari. Una volta nei negozi, i prezzi saliranno a 195/260 $. Le consegne partiranno in autunno.

Il team di sviluppo ha ammesso di voler usare la tecnologia usata per Ringly su altri wearable device in futuro.

Ringly – Overview

Design: Il design, soprattutto per i device indossabili, si conferma un punto di forza notevole. Dopo i primi approcci, che puntavano esclusivamente alle funzionalità dei device, quasi tutti i produttori hanno cercato di coniugare usabilità, funzionalità e design per soddisfare tutte le esigenze delle persone.

Nel caso di Ringly si punta all’essenzialità ed all’eleganza.

Prodotto: Ringly è adatto alle donne che amano portare l’anello senza però indossare per forza un prodotto evidentemente tecnologico come gli altri Smart-Ring presenti sul mercato.

La semplicità d’uso è la sua caratteristica vincente, unita ad un prezzo tutto sommato non eccessivo. Tra l’altro, è resistente all’acqua quindi nella quotidianità non serve toglierlo dal dito.

Segmento di mercato: Luxury
Il lusso ha trovato nuova linfa con le tecnologie indossabili: dagli accessori moda all’abbigliamento, fino ai prodotti di alta gamma è molto forte l’interesse dei brand e delle aziende verso questo connubio che, a tendere, potrebbe riservare elementi interessanti anche sotto il punto di vista della loyalty e della salute.

Il grafico mostra le previsioni riguardo le spedizioni in tutto il mondo di device indossabili nel periodo 2013-2015.

Statistic: Shipments of wearable computing devices worldwide from 2013 to 2015 (in millions) | Statista

Tecnologia: L’uso di Bluetooth Low Energy e la compatibilità con Android/iOS sono punti a favore. La durata della batteria (2-3 giorni) dovrebbe garantirne un utilizzo senza il pensiero di doverlo caricare giorno per giorno.
La tecnologia di Ringly è in attesa di essere brevettata.