Wearable Tech: manca l’innovazione o è solo una fase di immaturità? #infographic

Pubblicato da il 8 marzo 2014 nella categoria News

Il tema del Wearable Tech, da qualche tempo, è sulla cresta dell’onda ed intorno ai nuovi prodotti e ai nuovi sensori che man mano vengono immessi sul mercato, si sta creando molto buzz ma l’adozione è ancora bassa.

La domanda è:

C’è veramente innovazione in questi prodotti wearable tech o siamo in una fase di immaturità e non si riesce a colmare il gap tra esigenza, esperienza ed offerta?

Dimensional Innovation ha recentemente condotto un sondaggio sulle preferenze dei consumatori relativamente alla tecnologia indossabile. L’indagine è stata accoppiata ad una analisi relativa alla storia della tecnologia indossabile e ad una analisi dei prodotti attualmente presenti sul mercato. L’infografica che vi mostriamo dà un quadro dello sviluppo del settore e le tipologie di prodotti che si stanno diffondendo.

I risultati mostrano che, mentre il 75 per cento degli intervistati sono disposti a provare la tecnologia indossabile, la maggior parte dei prodotti attuali non riescono a convincere e coinvolgere i consumatori, sia per problematiche di design che di utilità e funzionalità.

L’ infografica rivela inoltre che :

  • esiste attualmente un divario enorme tra le esigenze dei consumatori e le opzioni proposte dal mercato
  • la maggior parte dei consumatori ( 75 %) sono disponibili all’acquisto ed al possesso di un dispositivo ed apprendere nuove interazioni grazie al dispositivo stesso. I consumatori che hanno già scelto un dispositivo ritengono che la mano sia il miglior punto ed il polso sia  il peggiore  per indossare tecnologia. Da notare che il 63 % dei dispositivi indossabili sono indossati sul polso .
  • i dispositivi Wearable Tech oggi sul mercato stanno imitando modelli di oltre 50 anni fa: la maggior parte dei dispositivi si trovano sul corpo e / o le braccia e la maggior attenzione è focalizzata sula gestione delle attività di fitness e sull’intrattenimento .

Come ho già scritto anche nel post “Wearable tech : le 5 regole per la diffusione e lo sviluppo nel 2014“, affinchè le wearable tech possano svilupparsi in modo esponenziale, è necessario che le aziende e gli sviluppatori di nuove tecnologie prendano coscienza e consapevolezza che moda, valore, solidità, sicurezza ed integrazione sono le caratteristiche fondamentali per la riuscita dei prodotti.

Ad oggi invece:

  • le esigenze dei consumatori non incontrano ancora le giuste tecnologie;
  • esistono chiaramente delle lacune, ma ci sono delle aree di crescita per la wearable tech ed il mercato è maturo come potenziale e come tecnologia, ma immaturo come esperienza;
  • la maggioranza dei consumatori è desiderosa di provare un dispositivo indossabile, ma l’adozione è ancora bassa;
  • molte persone sono disposte a provare un dispositivo ma il livello di informazione relativo ai prodotti , nella maggioranza degli utenti è molto basso e pochi sanno come il wearable può migliorare il proprio stile di vita.

Come è già successo anche con gli smartphone e l’evoluzione che questi hanno portato nella mobilità, a tendere dovremmo aspettarci una forte evoluzione anche nel modo di interagire con la tecnologia ed il contesto. In fondo, le persone tendono sempre più a rimanere connesse, per questo sarà inevitabile che i nostri dispositivi, le nostre esigenze e la nostra esperienza sarà un tutt’uno.

Wearable technology trends infographic by Dimensional Innovations. >> Download file PNG