Wearable technology: Top Brands, Top Influencers e Top Products

Pubblicato da il 3 aprile 2014 nella categoria News

Il progetto Wearable.to è nato per raccontare i progetti e l’evoluzione dello stato dell’arte per quanto riguarda le Tecnologie Indossabili (o Wearable Technologies).

Ci siamo focalizzati sullo studio e lo sviluppo di soluzioni, servizi e tecnologie che abilitano utenti e aziende a connettersi tra loro attraverso i dispositivi indossabili.

Siamo partiti con l’Osservatorio, una parte integrante delle nostre attività di ricerca e implementazione di modelli di business e tecnologie applicate a questo ecosistema.

Abbiamo aggiunto la pubblicazione periodica di ebook e report per dare ulteriori strumenti utili a capire il mercato e l’evoluzione dei prodotti nei vari settori.

Il lavoro sviluppato in questi mesi (presentare progetti, studiare e sperimentare, creare wearable.to) ci sta premiando e siamo contenti di offrire spunti di riflessione per quanto riguarda Wearable Technology e Internet of Things.

A tale proposito, la ricerca effettuata da Onalytica su “Wearable Technology – Top Brands, Products & Influencers” dà risultati interessanti per quanto riguarda le conversazioni online sui temi wearable.
Le 3 aree interessate dalla ricerca sono: Brand, Product e Influencer.

Wearable Technology – Top Brands e Top Product

Questa classifica analizza i 10 prodotti e brand più citati all’interno delle conversazioni online sul tema delle wearable technology (la share of voice all’interno del mercato di riferimento).

Top Brand

Wearable technology: Top Brands, Top Influencers e Top Products

Google è il brand che riceve più attenzioni, forte delle conversazioni che si sono sviluppate intorno ai Glass e, più recentemente, al sistema operativo per i dispositivi wearable.
Samsung si piazza al secondo posto, forte del dibattito sul Gear e sul kit di sviluppo rilasciato recentemente.
Apple, al terzo posto con il 16,5%, “vive” di soli rumors. Particolare questa situazione, che dimostra come l’azienda di Cupertino sia sempre sotto l’occhio dei riflettori. L’attesa per un probabile iWatch si fa sempre più alta.

La top ten è completata da:
– Intel (che vedremo più avanti)
– Sony
– Fitbit
– Pebble
– Jawbone
– Nike
– Razer

Top Products

Analizzando i primi 3 mesi di questo 2014, possiamo notare come i Glass dominano le conversazioni a gennaio e marzo. A febbraio si è parlato molto di Samsung (con il lancio del Gear 2 ed il Gear Fit). Non male la performance di Jawbone Up24, mentre le conversazioni su Nike + Fuelband sono rimaste costanti. In leggero calo Pebble Steel (successore della prima versione dello smartwatch).

Wearable technology: Top Brands, Top Influencers e Top Products

Wearable Technology – Top Influencer (Brands & Individuals)

Sono state analizzate le conversazioni su Twitter riguardo gli hashtag #wearables, #wearabletech and #wearable (e classificate secondo il PageRank di Onalytica).

Siamo orgogliosi di essere presenti in entrambe le classifiche, nella top 25.
Iquii, a livello di brand, si piazza al 23° posto con un PageRank di 3.51, nella classifica dove il brand di riferimento è Intel (molto attivo in ambito wearable, soprattutto grazie all’iniziativa Make It Wearable).

Wearable technology: Top Brands, Top Influencers e Top Products

A livello di influencer, altra grande soddisfazione per Iquii e Wearable.to: Fabio Lalli è in 22° posizione (con un PageRank di 8.49) nella classifica che vede al primo posto Sabina Alexandra.

Wearable technology: Top Brands, Top Influencers e Top Products

Il download della ricerca completa è disponibile sul sito ufficiale di Onalytica.
(Image Credit @ blog.jumia.com.ng)

  • Thanks for sharing, Simone! Glad our research has been helpful to your project. We will also be looking at influencers within the Internet of Things conversation on Twitter soon, so hopefully that will be useful too!

    • SimoneCinelli

      You’re welcome, Thomas!

      Your research is great and was a source of inspiration to me. We’re waiting for the next one.
      Thank you!